Conosciamo WxMaxima, un tool per tutti i matematici

Installiamo WxMaxima, un ottimo ambiente matematico per Windows e Linux, perfetto per studi alle scuole superiori o università.

Maxima è un ottimo ambiente matematico, discendente di Macsima il leggendario ambiente matematico creato negli anni '60 dal MIT, il ramo Maxima è stato mantenuto in vita dal 1982 fino al 2001, ora è disponibile come software Open Source.

WxMaxima non è altro che un ambiente grafico per Maxima, basato su WxWidgets che permette di avere tutto a disposizione senza per forza dover imparare a memoria tutti i comandi che questo applicativo ci mette a disposizione.

L'installazione sotto Windows non è assolutamente diversa da quelle che conosciamo già, mentre sotto linux potrebbe risultare un po' più difficile.

Se possedete gentoo linux potete emergere direttamente WxMaxima dal Portage, cosa assolutamente importante è avere un interprete lisp che solitamente viene emerso insieme a Maxima.

emerge wxmaxima

I problemi più grossi si presentano quando l'emerge fallisce; solitamente a causa proprio dell'interprete lisp predefinito (gcl se non sbaglio), in tal caso avete più vie con le quali cambiare l'interprete usato, io solitamente uso CLisp:

  1. Emergere Maxima con la USE flag CLisp temporanea: è il metodo più semplice, ma al prossimo aggiornamento Gentoo tenterà di emergere Maxima con l'interprete predefinito. Basta semplicemente dare:
USE=clisp emerge maxima
emerge wxmaxima
  1. Emergere Maxima con la USE Flag CLisp stabile: il metodo richiede un attimo più di tempo, ma funzionerà fino alla fine dei tempi (o del vostro computer), basta eseguire questa operazione, da root:
echo "sci-mathematics/maxima clisp" >> /etc/portage/package.use
emerge wxmaxima

Importantissimo usare le due parentesi angolari (>>) così da aggiungere sci-mathematics/maxima clisp al file /etc/portage/package.use, altrimenti tutto il contenuto ne risulterà sovrascritto e potrebbero verificarsi problemi per quanto riguarda il sistema.

Dopo aver installato basta avviare WxMaxima ed inserire la nostra funzione nella forma:

f(x) := x²+1

dopo aver premuto Shift+Invio potremo operare su f(x) come vorremo.

Saluti e al prossimo post!

Penaz.

social