e4rat - Una piccola ottimizzazione per ext4

Presentazione di e4rat, un piccolo strumento per migliorare la velocità di avvio del vostro sistema.

Buongiorno a tutti, oggi vi voglio presentare e4rat (Ext4 - reduce access times), un piccolo strumento che vi permette di migliorare la velocità di avvio della vostra linux-box riallocando i file usati in modo da ridurre il ritardo provocato dalla ricerca degli stessi nel disco fisso.

Il programma ha 3 componenti: e4rat-collect, e4rat-realloc ed e4rat-preload.

Per usarlo basta seguire queste semplici istruzioni:

Per prima cosa configuriamo il kernel con le seguenti opzioni attive:

-> General setup
    [*] Auditing support
    [*]   Enable system-call auditing support</pre>

dopo aver installato e4rat inserite all'interno della command line di grub:

init=/sbin/e4rat-collect

se all'interno della vostra command line avete il comando:

ro

potreste doverlo sostituire con

rw

per permettere a e4rat-collect di scrivere il proprio log.

Attendete l'avvio del sistema, accedete al vostro account ed eventualmente aprite il vostro browser web e file manager. In tutto avete 120 secondi per scegliere cosa dovrà essere ottimizzato.

Quando i 120 secondi sono trascorsi possiamo iniziare con il secondo passo. Entriamo nella tty1 con:

CTRL+ALT+F1

accediamo come root e passiamo al runlevel 1 con:

init 1

e ora diamo:

e4rat-realloc /var/lib/e4rat/startup.log

Il programma provvederà a riposizionare i files in maniera più contigua. Vi consiglio di eseguirlo più volte fin quando il programma stesso non vi dirà che non sono possibili ulteriori ottimizzazioni.

Per finire inseriamo stabilmente in grub la linea:

init=/sbin/e4rat-preload

Nonostante il caricamento del kernel risulti un po' più lungo del solito a causa del precaricamento dei files nella page cache, il mio portatile ha guadagnato circa 15 secondi nel tempo grub - desktop passando da 1:13 a 0:59.

Dato che il programma citato in questo articolo serve ad ottimizzare i tempi di accesso al disco fisso, i possessori di dischi SSD ne ricaveranno ben poco vantaggio.

e4rat funziona solamente con dischi formattati col filesystem ext4

Questo è tutto!

Saluti e al prossimo post!

Penaz.

social