Logo Penaz's Area

cat /dev/random > penaz

Usiamo i SoundFont per migliorare o riparare TuxGuitar


Vediamo come usare i SoundFont per migliorare l'output audio di TuxGuitar in modo che risulti più realistico.

A volte capita, a seconda della scheda audio i midi cambiano di tonalità, ma solitamente c'è qualche difetto; il basso si sente troppo, la batteria è troppo piatta o la chitarra elettrica assomiglia vagamente ad un'anatra a cui viene "tirato il collo", a volte addirittura l'audio non si sente per nulla. Per fortuna esistono dei file, chiamati SoundFont che ci permettono di variare l'output della scheda audio, avendo un sonoro più realistico.

TuxGuitar è un ottimo lettore di tablature per chitarra che usa le caratteristiche di sintetizzazione del suono della nostra scheda audio per simulare gli strumenti, purtroppo anche qui il sintetizzatore lascia alquanto a desiderare ma per fortuna anche TuxGuitar supporta nativamente i SoundFont. A volte i SoundFont potrebbero essere fondamentali per avere un output sonoro da parte dello stesso TuxGuitar.

Su internet esistono moltissimi soundfont, gratuiti o a pagamento, per esempio sul Wiki Alsa è disponibile per il download il SoundFont principale usato nelle schede della Serie SoundBlaster Live (emu10k1), potete scaricarlo da qui .

Ora vediamo come possiamo usare un qualsiasi SoundFont all'interno di TuxGuitar, iniziamo aprendo TuxGuitar:

Primo Passaggio

Successivamente andiamo in Strumenti ? Plugin per poter modificare le impostazioni predefinite del sintetizzatore:

Secondo Passaggio

Selezioniamo il plugin "Java Sound API Plugin" e clicchiamo su Configura:

Terzo Passaggio

Nella finestra che apparirà è sufficiente cliccare su "Use Custom SoundBank" e cliccare sulla cartella, per poi navigare verso il SoundFont (con estensione *.SF2) che abbiamo scaricato:

Quarto Passaggio

Dopodiché Clicchiamo su Ok, Chiudiamo tutto e riavviamo TuxGuitar, se tutto è andato per il verso giusto dovreste riuscire a sentire un cambiamento nel suono sintetizzato dal programma. Nel caso non vi piacesse il suono potete cambiare il SoundFont usato ripercorrendo tutti i passaggi precedenti oppure tornare al sintetizzatore predefinito scegliendo "Use Default SoundBank" all'ultimo passaggio.

Mi è capitato più di una volta che l'output di Tuxguitar fosse completamente assente, in gran parte dei casi il problema è dovuto alla mancanza di informazioni per creare i suoni desiderati. L'uso di un SoundFont risolve questo tipo di problemi.

E con questo ho Finito.

Buon divertimento a tutti!

Saluti e alla prossima!

Penaz.